NUOVE VISIONI 

Quali funzioni per gli edifici storici di Vione | Per una Università Cantiere

Workshop di progettazione residenziale

Vione | Valle Camonica | 10-12 maggio 2024

 

Per la partecipazione al Workshop verranno selezionati 6 giovani architetti e/o designer laureandi o neolaureati in Facoltà di Architettura, Design o similari.

 

Di cosa si tratta

VIONElab continua il suo impegno di indagine sul campo, promuovendo NUOVE VISIONI Workshop di progettazione residenziale, che lavorerà intorno a due temi chiave:

  • come elaborare, con particolare attenzione al coinvolgimento dei residenti, una visione delle possibili trasformazioni di Vione grazie all’inserimento di nuove funzioni economiche, sociali e culturali in alcuni “edifici iconici” presenti nel paese;
  • come far sedimentare le varie esperienze di formazione attivate in questi anni e riflettere sulle diverse possibilità che il paese di Vione può offrire come luogo di sperimentazione di una Università Cantiere.

La conclusione del workshop porterà alla realizzazione di un primo progetto di massima per rendere “visibili” alcuni dei cambiamenti auspicati. Si lavorerà sia con le tecniche tradizionali di progetto, sia attraverso la realizzazione di contenuti realizzati con strumenti di Intelligenza Artificiale Generativa come Midjourney, Generative Fill.

 

Cosa si richiede ai partecipanti

Si richiede la disponibilità a lavorare in gruppo; i lavori saranno coordinati dal designer e docente Lodovico Gualzetti dello Studio Magutdesign e dalla designer Giulia Gravina per la parte relativa alla Intelligenza Artificiale Generativa. Gli stessi costituiranno la commissione per la selezione e l’ammissione dei candidati al workshop, che dovranno partecipare inoltrando, entro il 7 maggio 2024, il modulo allegato accompagnato da un Curriculum vitae (maggiori indicazioni nel modulo in allegato).

L’organizzazione mette a disposizione gratuitamente ai partecipanti il vitto e l’alloggio in modalità “ostello” presso la Casa Canonica di Vione. Restano a carico dei partecipanti le spese per i trasporti.

 

Come sarà strutturato il workshop

Il workshop sul campo è così strutturato:

Venerdì 10 maggio ore 14.00: arrivo a Vione, incontro con i responsabili del progetto e inizio lavori.

Sabato 11 maggio | mattino e primo pomeriggio: seguito dei lavori e confronto serale con i responsabili di Vione Lab e gli abitanti.

Domenica 12 maggio | mattino: seguito dei lavori – pomeriggio: raccolta dei materiali prodotti, discussione finale con partenza da Vione alle ore 17,00.

 

I curatori 

Lodovico Gualzetti

Designer per la comunicazione visiva, libero professionista dal 1984. Dal 2000 al 2023 è stato Amministratore e Senior Designer per la Magutdesign. Ha collaborato come docente con l’Accademia di Design di Bolzano dal 1997 al 2002 e con l’Istituto Europeo di Design di Milano dal 1986 ad oggi. Dal 2004 al 2011 ha fatto parte della redazione della rivista Progetto Grafico. Nel 2005 ha partecipato al Comitato Scientifico della Mostra “MilanoMadeinDesign”. Dal 2009 al 2020 ha diretto l’Archivio Giovanni Sacchi di Sesto San Giovanni.

 

 

Giulia Gravina

Graphic designer, diplomata in IED Milano con una tesi sulla visualizzazione di dati e gli aspetti culturali delle nuove tecnologie. Lavora come docente e assistente di tesi per IED Milano e collabora con diverse realtà come graphic designer freelance, occupandosi di progetti di brand e corporate identity, motion graphics, data visualization e UX/UI design. Ha inoltre tenuto corsi e workshop sull’intelligenza artificiale generativa e la sua applicazione nell’ambito del design.

 

 

Per informazioni

Informazioni e chiarimenti sui contenuti del presente bando possono essere richiesti solo tramite mail al seguente indirizzo: info@vionelab.it

 

Clicca qui per scaricare la MODULISTICA PER PARTECIPARE